Trek a piedi

CAMMINARE è metafora di conoscenza di se stessi e dell’ambiente che ci circonda

Trek a piedi

La PROPOSTA vuol favorire la crescita personale attraverso l’interiorizzazione di comportamenti e abitudini corretti nei confronti dell’ambiente, qualunque esso sia, l’organizzazione di gruppo, la solidarietà, la soluzione di problemi pratici e di relazioni di gruppo, il raggiungimento di obiettivi comuni.

Cosa si intende per trekking? Di seguito alcune definizioni date da scrittori, giornalisti, viaggiatori…

Viaggiare a piedi senza fretta, percorrere sentieri in mezzo ai boschi, risalire fiumi, costeggiare il mare, calpestare la sabbia del deserto, attraversare zone incontaminate e

vivere a diretto contatto con la natura. Questo, in sintesi, è il trekking, un grosso salto

indietro nella storia dell’umanità, che permette di riscoprire il piacere del naturale, l

autentico genuino gusto delle cose semplici e la gioia profonda del risultato ottenuto

unicamente con le nostre forze.”

Camminare non vuol dire, quindi, effettuare una competizione, coprire un determinato percorso nel minor tempo possibile, ma ritornare a gustare il valore e il senso del tempo e dello spazio a misura d’uomo, attraverso l’attività motoria più connaturata alla sua essenza e più valida per approfondire la conoscenza delle sue rispondenze psicologiche e della

natura che lo circonda. “


Per PANDA TREK fare trekking è un modo di avvicinarsi alla natura camminando "dentro" di essa; è stare in ambienti naturali, in spazi incontaminati , a diretto contatto con il mondo naturale , è la possibilità di riacquistare capacità sensoriali quali la vista, l’udito, l’olfatto, il tatto, è imparare a muoversi silenziosi nella natura, è creare benessere al corpo e momenti di armonia tra corpo e anima, è il piacere di gustare il verde dei prati, l’azzurro dei fiumi, lontano dalle strade scontate e rumorose del turismo di massa, attraverso territori meno conosciuti. Ma io non ce la faccio!" è la frase più ricorrente tra chi non ha mai fatto camminate. Non è così; voi pensate di non farcela, noi vi possiamo assicurare, per esperienza, che tutti sono in grado di fare trekking, di camminare, divertendosi. Dai,

mettetevi un paio di scarponi, prendete lo zaino, lasciate a casa tutto il superfluo, di cui non sentirete la mancanza, e partiamo insieme per andare a CAMMINARE...

CAMMINARE tra boschi, valli e monti... CAMMINARE per conoscere città, borghi, castelli, chiese, piccoli e grandi squarci di storia... CAMMINARE per volare con la fantasia lungo le vie percorse da poeti, scrittori e viandanti cercando di cogliere le sensazioni che hanno ispirato le loro opere.

Aule senza Muri...

I Parchi Nazionali, Naturali o comunque le Aree Protette, non sono altro che lo sforzo, complesso e tenace, di consegnare alle generazioni future un mondo dotato di un miglior equilibrio ambientale. Da qui lo sforzo Panda Trek per far diventare queste aree vere e proprie “aule senza muri” dove imparare a diretto contatto con la natura.

Le PROPOSTE