Panza Trek

Le TERRE del CHIANTI

Le TERRE del CHIANTI

Toscana

Le Terre del Chianti

Scoprire il Chianti vuol dire cercare nuovi modi di gustare il viaggio e il paesaggio, percorrere itinerari inconsueti e conoscere le piccole capitali del Chianti senese: Radda, Gaiole, Castellina e Castelnuovo Berardenga. Il territorio è punteggiato di titolate magioni, di manieri feudali. Accanto al vino questa sapienza rurale ha prima preservato e poi rilanciato l’olio, ha recuperato la razza di Cinta senese e una misurata pastorizia, che dà eccellenti pecorini. Il Chianti affida alla sua cucina un pezzo della sua identità. Ogni piatto è il risultato della cultura, che rimanda ancora alla terra e al legame che l’uomo ha stabilito con l’ambiente, preservato forse più che altrove proprio perché più che altrove vissuto..

Obiettivi specifici: conoscere un territorio ed i suoi prodotti

Attività: itinerari naturalistici e visita a realtà produttive

Alloggio: albergo

Durata: da tre giorni in su

L’Eroica

 L'Eroica è una manifestazione cicloturistica che si svolge dal 1997 in provincia di Siena che ha la particolarità di rievocare il ciclismo di un tempo, con percorsi che si svolgono in buona parte su strade bianche con biciclette d'epoca. Si tiene solitamente la prima domenica di ottobre La manifestazione è aperta a tutti, ma vengono insigniti con il diploma di Eroici quei ciclisti che partecipano con una bici d'epoca, i cui criteri sono fissati da alcune peculiarità delle bici da corsa usate fino agli anni '80: telaio in acciaio; leve del cambio sul tubo obliquo del telaio; fili dei freni che escono dalle leve e transitano esternamente al manubrio; pedali con gabbietta; ruote con minimo 32 raggi e cerchi a profilo basso. L’ “Eroica” è nata per amore verso quel ciclismo che fece scrivere un bel po’ di storia e tanta letteratura italiana, con l’intento di ricercare le radici autentiche di uno sport bellissimo, con una grande anima popolare, nonché per riscoprire la bellezza della fatica ed il gusto dell’impresa. Oggi l’Eroica è un esempio di valorizzazione del Patrimonio ambientale, di Stile di Vita Sostenibile, di ciclismo pulito che guardando al passato indica il futuro.